Salta al contenuto

Spedizione gratuita per ordini di importo maggiore uguale a 50.00€

IL GINEPRO

IL GINEPRO 

 

Scopriamo insieme le botaniche presenti all’interno dei prodotti della linea Opificio Fred.

Iniziamo con il Ginepro, una pianta dalle proprietà antisettiche, balsamiche, diuretiche e antireumatiche, ovviamente presente in GIN43, GIN7 Acacia Barrel e in GIN7 Camomilla. 

Sono le profumate bacche di ginepro che donano al gin il suo caratteristico sapore.

 

Il Ginepro pianta officinale

 

Il GINEPRO è ufficialmente un pianta officinale, ai sensi e agli effetti delle disposizioni riportate negli art. 1 e 9 della legge 6 gennaio 1931 n. 99, nello specifico si fa riferimento alla droga vegetale che da esso si ottiene. 

Con il termine droga si intende quella parte o organo della pianta, opportunamente essiccato e conservato, in cui è maggiore il contenuto di principi attivi. 

Le droghe vegetali possono essere piante intere, frammentate o tagliate in uno stato non trattato, solitamente essiccate e che vengono utilizzate come medicamenti. 

 

 

Il Ginepro nella storia

La bacca del ginepro ha una storia molto antica e la sua azione balsamica e diuretica è nota fin

dai tempi degli Egizi. 

I Celti lo consideravano protettivo sotto molti aspetti, utile anche contro i furti e gli scongiuri ed era un ingrediente fondamentale per i filtri d’amore. 

Il senatore romano Catone scriveva che dalle bacche di ginepro si ricavava il vino medicamentoso: un distillato dai frutti maturi che aveva il vantaggio di essere un buon diuretico e, allo stesso tempo, una medicina efficace per guarire le sciatiche. 

Secondo Plinio le api che si nutrono della resina del ginepro fanno un miele dal sapore unico e particolare. 

 

Com’è fatto il ginepro?

 

Il Ginepro è un genere di piante della famiglia delle Cupressaceae, è un alberello a cespuglio che cresce sia in pianura che in montagna. Ha foglie aghiformi, fiori verdi e i frutti sono delle bacche che a maturazione assumono un colore nero-violaceo. Il sapore delle bacche di ginepro inizialmente è dolce, poi diventa amaro ed acre. 

 

Principi del ginepro

La pianta di ginepro è ricca di oli aromatici, nelle bacche, nelle radici e nelle foglie.

Le bacche quando maturano contengono un olio essenziale che ha proprietà diuretiche e disinfiammanti. Per combattere l’alitosi un’antica ricetta consiglia di masticare una bacca di ginepro per tre volte al giorno. 

 

Come utilizzare il ginepro: infusi e liquori

Il ginepro si può utilizzare come diuretico facendo un infuso con 4-5gr di bacche in 300gr di acqua bollente. 

Con le bacche di ginepro si può fare un liquore, ottimo come digestivo. Ecco la ricetta speciale di Fred per realizzare il Liquore al ginepro:

 

  • 150 gr di bacche messe a macerare in 1 L di alcool a 60% vol per 10 g.; 
  • 8 gr. di semi di anice 
  • 4 gr di cannella
  • 800 gr di sciroppo semplice di zucchero.

 

 

In aromaterapia il ginepro viene considerato un depuratore sia del corpo fisico che del corpo energetico. Ripulisce dalle vibrazioni negative accumulate, apre la mente rimuovendo la confusione e dona forza. 

Attenzione alle intossicazioni se si fa un utilizzo eccessivo e per lunghi periodi di olio essenziale di ginepro.

 

Gin43 Fred Jerbis contiene al suo interno 43 botaniche, ovviamente una di queste è il ginepro! L’hai già provato vero? Acquistalo nel nostro shop! 

Post più vecchio
Post più recente
Chiudi (esc)

BEVI RESPONSABILMENTE

Bevi responsabilmente, non condividere con persone al di sotto dell’età legale per l’acquisto di alcolici.  

Per maggior informazioni http://www.responsibledrinking.org 

Verifica dell'età

Anche se gli spirits e i liquori di Fred sono naturali e realizzati con botaniche italiane coltivate e raccolte a mano devi avere l'età legale per consumare alcol e per poter accedere a questo sito web (+18)

Ricerca

Menu principale

Aggiungi al carrello